L'evoluzione della spesa

Etichette "parlanti ", bilance che ti avvertono quando è arrivato il tuo turno in coda, aromi di spezie fra gli scaffali. Il supermarket del futuro sarà così. Già nei prossimi dieci anni vedremo i microchip inseriti nelle confezioni di tutti i prodotti. Quando il carrello passerà alla cassa, un fascio di lettura ne rileverà la presenza calcolando il conto dell'intera spesa. Cambierà anche la disposizione della merce sui ripiani. Diremo addio alla distinzione delle carni a seconda del genere, sostituita da quella per modalità di cottura o per digeribilità. E nel supermarket del futuro i prodotti saranno a lunga resistenza. Una piccola rivoluzione quindi per il consumatore sempre più di corsa.